• Home
  • Torte
  • Torta di mele dolcificata naturalmente
torta di mele dolcificata naturalmente

Torta di mele dolcificata naturalmente

Aiutatemi a sostenermi!
Se acquistate qualche ingrediente sul sito di Macrolibrarsi, (i link dei prodotti sono nella lista ingredienti della ricetta) inserendo il codice partner 7024 (fase 4 del vostro carrello), potete aiutarmi a sostenere le spese del blog, ricambiando la condivisione gratuita di ricette e consigli.
Grazie!


Ho in dispensa dell’ottima farina di castagne acquistata da un produttore locale e quindi, perchè non usarla per una torta di mele dolcificata naturalmente?

Ci sono molti modi in cui potremmo sostituire lo zucchero in cucina.

La dolcezza è ovunque in natura! La troviamo nelle spezie, nei fiori, nelle bucce e ovviamente nella frutta e verdura!

Io credo che sia una cosa meravigliosa! Guardiamo la natura con occhi nuovi, ne rimarremo incantati!

Ingredienti

  • 2 mele grandi (io ne ho usato 4 piccole mele della mia contadina)
  • 200 gr di farina di grani teneri antichi
  • 50 gr di farina di castagne
  • 100 gr di mandorle ridotte in farina
  • 50 gr di albicocche secche
  • 250 gr di bevanda di soia
  • 16 gr di polvere lievitante con cremor tartaro
  • 40 grammi di olio extra vergine di oliva
  • buccia di 1 limone biologico
  • cannella o vaniglia
  • un pizzico di sale m.i.

Procedimento

Tostiamo le mandorle a 120 gradi per circa 30 minuti. Frulliamole riducendole in farina.

Frulliamo anche le albicocche secche con un cucchiaio di farina, fino a renderle purea. Rendiamole morbide con un po’ della bevanda di soia.

Accendiamo il forno modalità statica a 170 gradi.

In una ciotola mescoliamo i liquidi: la bevanda di soia e l’olio evo, insieme alle castagne. Mescoliamo bene incorporando aria.

In un’altra ciotola aggiungiamo i secchi: le farine, la polvere lievitante, il sale e gli aromi.

Aggiungiamo i liquidi ai secchi, diamo una bella mescolata incorporando aria e incorporiamo anche metà di una delle due mele a pezzetti.

Versiamo in una tortiera da 22-24 cm e tagliamo il resto della mela sopra a fettine. Spolverizziamo con della cannella.

Inforniamo per circa 40 minuti, controllando la cottura con un coltello prima di sfornarla.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento