pasta con pesto di agretti

Pasta con pesto di agretti

Aiutatemi a sostenermi!
Se acquistate qualche ingrediente sul sito di Macrolibrarsi, (i link dei prodotti sono nella lista ingredienti della ricetta) inserendo il codice partner 7024 (fase 4 del vostro carrello), potete aiutarmi a sostenere le spese del blog, ricambiando la condivisione gratuita di ricette e consigli.
Grazie!


Con le verdure di stagione possiamo preparare davvero infinite ricette. Tantissime si prestano a dei pesti davvero gustosi, leggeri e con poco ingredienti!

Come questa pasta con pesto di agretti!

Per chi non conoscesse gli agretti, sono un ortaggio dalle foglie sottili e molto allungate che ricorda l’erba cipollina (solo nella forma però!).

Li troviamo da marzo in poi e per la sua forma hanno diversi nomi che cambia nelle varie regioni, tra cui barba di frate, barba di cappuccino, barba di Negus o roscani…

Sono buoni anche semplicemente saltati in padella, ma provateli con la pasta e magari del pesce. Buonissimi!

Ingredienti per due persone

  • 180 grammi di spaghetti di grani antichi
  • 1 mazzo di agretti
  • spicchio d’aglio
  • una manciata di pinoli
  • qualche oliva taggiasca
  • olio evo
  • sale marino integrale

Procedimento

Iniziamo pulendo gli agretti, tagliamo le radici e sciacquiamoli bene mettendoli in un colino.

Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta.

Nel frattempo sbollentiamo per qualche minuto gli agretti, teniamone un pochino da parte e frulliamo il resto con una manciata di pinoli tostati (se preferiamo possiamo usare anche delle mandorle), qualche oliva taggiasca e un filo d’olio evo. Diamo fluidità con l’acqua di cottura della pasta.

Cuociamo la pasta e in padella mettiamo un filo d’olio con uno spicchio d’aglio, aggiungiamo il pesto insieme agli altri agretti che avevamo tenuto da parte e, acqua di cottura se serve, buttiamo la pasta e saltiamo velocemente in padella.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento