• Home
  • Torte
  • Tortine mimosa senza zuccheri liberi
tortine mimosa senza zuccheri liberi

Tortine mimosa senza zuccheri liberi

Aiutatemi a sostenermi!
Se acquistate qualche ingrediente sul sito di Macrolibrarsi, (i link dei prodotti sono nella lista ingredienti della ricetta) inserendo il codice partner 7024 (fase 4 del vostro carrello), potete aiutarmi a sostenere le spese del blog, ricambiando la condivisione gratuita di ricette e consigli.
Grazie!


Dedico queste tortine mimosa senza zuccheri liberi a noi donne.

A noi, che ogni giorno, facciamo mille peripezie perché tutto si incastri alla perfezione. A noi, che abbiamo re-imparato a cucinare, stravolgendo la nostra consolidata routine, per il nostro bene e quello dei nostri cari.

A noi che magari lottiamo in famiglia, perché quei dolci poco dolci, vengano piano piano apprezzati da tutta la famiglia.

Proprio a questo pensavo ieri, mentre studiavo una nuova torta da dedicare a questa occasione (ma non solo ovviamente!).

Ho quindi provato a dolcificare con solo polpa di mela cotta, facendomi aiutare da un ovetto di gallina felice per la lievitazione. Ho quindi aggiunto una delicata crema di amasake, mandorle ed agrumi ottenendo un dolcino delicato e profumato.

Ingredienti

Per la torta (circa 12 muffin o 1 torta da 24 cm)

  • 300 grammi di farina di grani teneri antichi
  • 50 grammi di mandorle tostate e ridotte in farina
  • 300 grammi di mela cotta e frullate (2 circa)
  • 1 uovo di gallina felice
  • Un pizzico di sale marino integrale
  • 12 grammi di polvere lievitante con cremor tartaro
  • Buccia di 1 limone e di 1 arancia (o vaniglia)
  • 2-3 cucchiai di bevanda di soia
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Per la crema

  • 150 grammi di amasake
  • 50 grammi di mandorle tostate, tritate e ridotte in pasta (o crema se riuscite)
  • Buccia di 1 limone

Procedimento

Iniziamo con il cuocere le mele finché non diventano morbide e poi frulliamole riducendole in purea. Facciamo raffreddare.

Mescoliamo i secchi: farina, mandorle, polvere lievitante e pizzico di sale. Aggiungiamo alle mele l’olio evo, le bucce degli agrumi e l’uovo. Mescoliamo.

Aggiungiamo i liquidi ai secchi e se serve, aggiungiamo 2-3 cucchiai di bevanda di soia o acqua. Dobbiamo ottenere un composto cremoso.

Ricordiamoci di incorporare aria per ottenere una torta soffice.

Cuociamo a 170 gradi forno statico, per 20 minuti circa se facciamo i muffin e circa 40 per la torta.

Io ho usato degli stampi a semisfera.

Prepariamo la crema semplicemente mescolando gli ingredienti.

Una volta che il dolce si sarà raffreddato, tagliamo la calotta superiore e tagliamola a dadini.

Farciamo lo strato esterno della torta con la crema (se volessimo anche farcire la torta con farcia all’interno, prepariamo più crema) e ricopriamo con i dadini di torta preparati in precedenza.

Le nostre tortine mimosa senza zuccheri liberi sono pronte!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento