Focaccia dolce alle ciliegie

Aiutatemi a sostenermi!
Se acquistate qualche ingrediente sul sito di Macrolibrarsi, (i link dei prodotti sono nella lista ingredienti della ricetta) inserendo il codice partner 7024 (fase 4 del vostro carrello), potete aiutarmi a sostenere le spese del blog, ricambiando la condivisione gratuita di ricette e consigli.
Grazie!


Questa focaccia dolce alle ciliegie è un’ottima idea per una colazione o merenda estiva!

È preparata con il lievito madre, ma vi lascio le dosi anche con lievito madre secco. Inoltre ho usato poco zucchero di cocco; questa ricetta infatti, l’ho convertita in ricetta dolce ma parte come ricetta salata. Ho quindi preferito non usare il malto per non alterare troppo la consistenza.

Ingredienti

  • 260 grammi di farina di grano tenero antico
  • 165 grammi di acqua
  • 60 grammi di lievito madre
  • 1 grammo di malto in polvere per panificazione
  • un bel pizzico di sale marino integrale
  • 20 grammi di zucchero di cocco + 5 grammi
  • 20 grammi di olio evo
  • Ciliegie dolci e mature q.b. (circa un bicchiere pieno snocciolate)

Nel caso abbiate il lievito madre secco userete: 300 grammi di farina e 185 grammi di acqua. Userei 2-3 grammi di lievito madre secco, mantenendo una lunga lievitazione.

Procedimento

Iniziamo col rinfrescare il lievito madre.

In una ciotola aggiungiamo la farina e circa la metà dell’acqua mescolando grossolanamente: lasciamo riposare per circa 40 minuti (autolisi).

Aggiungiamo quindi gli altri ingredienti (a parte le ciliegie e i 5 grammi in più di zucchero) e mescoliamo a mano o con impastatrice fino a che l’impasto non è incordato.

Lasciamo lievitare fino al raddoppio; in alternativa facciamo maturare in frigo da 12 a 15 ore (potrebbe essere comodo, se non riuscissimo a seguire la lievitazione).

A raddoppio avvenuto, stendiamo delicatamente l’impasto in una teglia e facciamo lievitare ancora 1 ora e trenta circa (ad una temperatura di 25 gradi). L’impasto dovrà essere bello gonfio.

Snoccioliamo le ciliegie e accendiamo il forno a 200 gradi statico.

Aggiungiamo le ciliegie a piacere e spolverizziamo con i 5 grammi di zucchero (1 cucchiaino).

Inforniamo per circa 20 minuti. La focaccia dolce alle ciliegie dovrà dorarsi senza scurirsi troppo, altrimenti diventerà secca.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento